Statue da Giardino in Terracotta

Le statue da giardino in terracotta a nostra disposizione sono realizzate mediante l’utilizzo di due materie prime differenti: argilla senese o argilla di Impruneta.

L’argilla di Impruneta prende il nome dalla sua località di origine, situata poco a sud della città di Firenze. Si tratta di una materia prima molto preziosa e di qualità utilizzata anche da Brunelleschi durante l’edificazione della Cattedrale di Santa Maria del Fiore al centro del capoluogo Toscano.

Caratteristica principale è la presenza di “galestro”, una particolare tipologia di argilla che rende questa terracotta particolarmente resistente al freddo (fino a temperature di 20 gradi sottozero). A questa si aggiungono tempi di lavorazione lunghi e cottura ad alte temperature (fino a 1.000°).

Statue da giardino in terracotta: i vantaggi

I vantaggi dell’utilizzo di questa tipologia di argilla sono solidità e leggerezza, permeabilità e porosità ma soprattutto una sfumatura di colore unico, dal rosa antico allo sfumato albicocca.

Sempre dalla Toscana arriva la seconda tipologia di terracotta utilizzata per la realizzazione delle statue presenti nella nostra esposizione e precisamente dalla zona sud-est di Siena.

Anche l’argilla senese è un materiale che consente la realizzazione di statue da giardino altamente resistenti al gelo (anche 15 gradi sottozero) e particolarmente durevoli nel tempo.

Questa particolare tipologia di materiale presenta un colore rosso mattone.